La potenza del cammino in un’ottica organizzativa