Alcuni principi:

  1. l’organizzazione è:
    • un sistema aperto all’ambiente che lo circonda
    • tende ad adattarsi al suo ambiente
    • contiene sottosistemi interrelati
  2. tutte le variabili in gioco: strategia, struttura, processi, tecnologia, risorse umane, sono interdipendenti
  3. la sfida del management è quella di realizzare una buona integrazione tra i sottosistemi

Finalità degli interventi:

  • potenziare l’efficacia, l’efficienza dell’organizzazione, essendo la stessa concepita come capacità di eseguire il compito primario richiesto dall’ambiente circostante e quindi di assicurare sopravvivenza e sviluppo dell’organizzazione;
  • facilitare, l’individuazione per ogni organizzazione, di un modello di funzionamento e di una cultura dei suoi componenti, realmente adeguati alle esigenze di sopravvivenza e sviluppo.

Alcune teorie di riferimento:

  • teoria generale dei sistemi (L. Von Bertalanfly);
  • teoria dei sistemi applicata alle organizzazioni: approccio situazionale (T. Burns, G.m. Stalker, H. Mintzberg) e integrato (T. Peters, r. Waterman)